Pinacoteca di Brera-

Sito della Pinacoteca di Brera-Brera si racconta




[ Torna su ]

Brera si racconta

Novembre 2012

Attività didattica

Scopri che santo sono! I santi martiri


sabato 17, ore 15.30 - bambini da 6 a 9 anni 


Passeggiando a naso in su per la Pinacoteca ci metteremo sulle tracce dei primi santi, quelli che conobbero Gesù di persona. Andremo alla scoperta delle loro storie perdute nel tempo e dei tanti dipinti che li ritraggono. Muniti di matita, libretto e tanto spirito d'osservazione scopriremo il significato di chiavi d'oro e d'argento, pelli di cammello e di tanti altri oggetti che accompagnano i protagonisti del nostro breve viaggio.


Prenotazione obbligatoria, max 18 bambini

Ritrovo: davanti al banco della biglietteria, ore 15.15
Cossa, S. Giovanni Battista


Attività didattica
Dal pigmento al pixel

sabato 24, ore 15.30 - bambini da 9 a 12 anni

Un po' di storia del colore…
Come venivano fabbricati i colori nelle botteghe dei maestri antichi?
Quando sono stati prodotti i colori in tubetto?
Come vengono visualizzati sullo schermo?
Prendendo a modello le opere della Pinacoteca, utilizzeremo
la console digitale Nintendo per imitare la pittura di alcuni maestri
dal '500 al '900 e scopriremo chi ha "anticipato" il pixel!

Prenotazione obbligatoria, max 10 bambini
Ritrovo: davanti al banco della biglietteria alle 15.15

Speciale Brera mai vista

Girolamo Mazzola Bedoli, San Tommaso

sabato 10, ore 11.00

Analizzeremo il San Tommaso di Girolamo Mazzola Bedoli, del 1543,
splendido esempio di quella maniera pittorica che coincise
storicamente con la crisi dei valori che caratterizzo il momento
del dilagare delle eresie protestanti e probabile ritratto in veste
allegorica del futuro papa Pio V.

Prenotazione consigliata, max 25 persone
Ritrovo: davanti al banco della biglietteria


Itinerario tematico
Bramantino a Brera

sabato 24, ore 11.00

Con questa visita si intende fare il punto sulle ultime novità emerse
su Bartolomeo Suardi, detto il Bramantino, pittore di origini
bergamasche ma attivo principalmente a Milano, inizialmente
in sodalizio col Bramante (da cui il soprannome), che seppe dare
un'interpretazione originale e personalissima dei molti stimoli
ricevuti in quel clima fervido di idee che si era venuto a creare
nella capitale del ducato grazie anche ai soggiorni di Leonardo.

Prenotazione consigliata max 25 persone
Ritrovo: davanti al banco della biglietteria



A cura dello Staff dei Servizi Educativi della Soprintendenza BSAE di Milano
Tutti gli incontri sono compresi nel prezzo del biglietto d'ingresso.
Per informazioni e prenotazioni: tel.0272263-219 (lunedì-venerdì 9.30-12.30)

[ Torna su ]