Pinacoteca di Brera-

Sito della Pinacoteca di Brera-Home Page




[ Torna su ]

BARBARA FERRIANI - Aspetti e problemi del restauro di opere contemporanee

Nel XX secolo si assiste ad una profonda trasformazione del linguaggio e delle pratiche artistiche. Vengono introdotti nuovi materiali, nati per usi industriali, che permettono agli artisti di sperimentare nuove tecniche ed ottenere inediti effetti materici...

I leganti sintetici consentono di produrre colori che asciugano molto velocemente, che possono essere applicati direttamente sulla tela e sovrapposti senza che vengano intaccati gli strati sottostanti. La loro estrema versatilità consente di ottenere stesure molto variabili per consistenza e resa materica, con risultati innovativi, ma anche di realizzare delle stesure analoghe a quelli ottenibili con media tradizionali.
Riconoscere i leganti sintetici diventa sempre più importante in quanto la loro conservazione presenta problematiche completamente differenti da quelle dei materiali tradizionali e richiede specifiche metodologie di intervento.
La semplice analisi visiva non sempre fornisce elementi sufficienti alla loro identificazione.
Il restauro di un gruppo di opere realizzate da Lucio Fontana nei primi anni ’60 ha fornito l’occasione per una riflessione approfondita su questo tema.
Le stesure pittoriche, sempre identificate come olii, presentavano caratteristiche e tipologie di invecchiamento che non sembravano coerenti con quella classe di materiali. La ricerca ha evidenziato che non si trattava esclusivamente di olii ma anche di colori acrilici ed ha fornito gli elementi indispensabili per la messa a punto di specifiche metodologie di intervento.
Tuttavia non sempre è sufficiente conoscere semplicemente la natura chimica del legante, perché a differenti formulazioni industriali possono corrispondere differenti proprietà e comportamenti.
Esemplare il caso di un dipinto murale in esterno realizzato da Guttuso con colori acrilici. La conoscenza della tecnica esecutiva non supportata però da un’adeguata esperienza dei problemi ad essa connessi, ha infatti portato a interventi inadeguati che hanno aggravato ancor più il degrado del dipinto.


Per inviare una domanda o un commento è obbligatorio compilare tutti i campi del modulo sottostante.

 

[ Torna su ]