Pinacoteca di Brera-

Sito della Pinacoteca di Brera-Home Page




[ Torna su ]

MARIA GRAZIA CASTELLANO - I sicofoil di Carla Accardi: problemi conservativi ed esempi di intervento

Sono state restaurate presso il Laboratorio di Dipinti e Materiali Contemporanei dell'ICR due opere di Carla Accardi. Si tratta di due bozzetti eseguiti negli anni settanta presentati a concorsi indetti dal Comune di Roma per la realizzazione di sculture mai eseguite...

Entrambi erano costituiti da un foglio di sicofoil, un acetato di cellulosa fuori produzione dal 1981, estremamente reattivo alle variazioni termoigrometriche ambientali. In entrambe i casi il foglio trasparente, dipinto con smalti monocromi con i tipici segni pittorici dell’Accardi, e’stato inchiodato sul telaio di legno su cui era stata precedentemente inchiodata una tela dipinta a tempera che fa da sfondo.
I fogli di sicofoil dei due bozzetti prima del restauro presentavano sostanzialmente le stesse alterazioni: ondulazioni e deformazioni della superficie e distacchi dal telaio.
Sono stati eseguiti per entrambe le opere interventi di foderatura dei bordi con materiali e procedimenti diversi. Le opere, restaurate una nel 2000 e l’altra nel 2004, sono state conservate in due depositi museali separati, esposte a differenti valori di umiditā e temperatura. A distanza di diversi anni dai restauri e’ possibile fare alcune valutazioni sulle procedure di restauro adottate e sul loro campo di impiego in relazione soprattutto alle condizioni ambientali in cui l’opera sarā effettivamente conservata.

Per inviare una domanda o un commento č obbligatorio compilare tutti i campi del modulo sottostante.

 

[ Torna su ]